Anfibi e Rettili, Vertebrati a sangue freddo


Vertebrati caratterizzati dalla condizione di ectotermia, ossia dal possedere una temperatura corporea simile a quella ambientale. L’esposizione al sole o la temperatura dell’acqua permettono a questi animali di regolare la propria temperatura corporea.
Negli equilibri ecosistemici sono animali molto importanti, in quanto rappresentano le prede per un gran numero di predatori e al contempo sono predatori di numerosi insetti, ma anche di uccelli, mammiferi ecc. Gli anfibi sono caratterizzati da una cute sottile e permeabile e per questo, la maggior parte delle specie, sono totalmente o parzialmente acquatiche. La classe degli anfibi è suddivisa in 3 Ordini, per un totale di oltre 3.900 specie viventi.
I rettili sono invece caratterizzati dal possedere una pelle molto cheratinizzata e dall’essere in genere totalmente svincolati dalla vita acquatica. Come gli anfibi, la maggior parte sono ovipari, ma non depongono uova in acqua, essendo queste ricoperte da un guscio che ne permette la deposizione in ambienti secchi. Sono suddivisi in 4 ordini, per un totale di oltre 7.000 specie viventi.

 

Torna al tour virtuale


Questo sito utilizza cookies per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformita` alla nostra Cookie Policy.